Seguimi

Copywriting per le Facebook Ads: 5 skills

In questo articolo voglio parlarti del copywriting per le tue Facebook Ads, ma non solo. Devi sapere che il copy è uno degli aspetti fondamentali delle Facebook Ads, ma non è il 100% di un’Ads. Le Facebook Ads infatti sono composte da più elementi come le creative (foto o immagini), il copy, ovvero quello che scriviamo, il target e tantissime altre cose. Puoi continuare a leggere l’articolo oppure guardare il video sul mio canale YouTube se ti è più comodo.

Copywriting persuasivi per le Facebook Ads: l’importanza delle parole

Il copywriting che scriverai per le tue Facebook Ads è molto importante perché è ciò che il tuo target, il tuo potenziale cliente o chi ancora non ti conosce leggerà. Sarà uno dei primi aspetti che egli incontrerà per mettersi in contatto con te. Immagina un utente che si trova in coda da qualche parte o è rilassato sotto un ombrellone e con il cellulare in mano si ritrova a scrollare il suo feed di Facebook o Instagram. Ad un certo punto trova il tuo post sponsorizzato ed inizia a leggerlo. Devi sapere che questo è il primo passo che compie nel tuo mondo e proprio per questo motivo il copywriting persuasivo delle tue Facebook Ads è molto importante.

Quando un copy per le Facebook ads è persuasivo?

Possiamo definire un testo persuasivo quando esso riesce a convincere il tuo lettore che le opinioni e le idee scritte sono dello stesso suo parere e quindi degne di essere ascoltate con attenzione. Saper scrivere copy persuasivi al giorno d’oggi è una vera e propria arte. Essa ci avvicina al lettore diventando un’arma vincente nel mondo del marketing, soprattutto al giorno d’oggi dove siamo invasi da mille informazioni ogni giorno. Per redigere un corretto copy persuasivo è importante, però, conoscere alcune cose fondamentali. Ora che hai capito l’importanza del copywriting per le tue Facebook Ads voglio svelarti 5 skills di copywriting da utilizzare subito per creare inserzioni che catturino veramente l’attenzione del tuo lettore.

SKILLS DI COPYWRITING

 

5 skills di copywriting per le Facebook Ads

Entriamo subito a gamba tesa e scopriamo queste 5 competenze importantissime che ti permetteranno di scrivere dei copy persuasivi per le tue Facebook Ads.

1. L’ importanza della psicologia

La prima riguarda la psicologia. Attenzione non sto dicendo che devi iscriverti alla facoltà di psicologia, ma sicuramente se vuoi parlare al giusto pubblico devi conoscerlo. Quando parlo di psicologia e di imparare a conoscere il proprio pubblico significa conoscere che cosa gli interessa, come si relaziona, capire dove pone la propria attenzione o cosa, invece, non gli interessa in alcun modo e quindi capire esattamente il tuo target in tutte le sue sfumature.

Le persone tendono a prendere solo determinati interessi tralasciando, invece, degli interessi trasversali come ad esempio le serie tv, le riviste, i personaggi pubblici che il nostro target può seguire per rimanere aggiornato nel suo mondo o perché semplicemente ammira. Ti faccio un esempio per capire meglio. Se Marco è interessato ad un target imprenditoriale analizzando il suo target potrebbe scoprire che molte persone sono interessate a Steve Jobs o Bill Gates perché sono figure di successo e possono essere viste come dei punti di riferimento per il target imprenditoriale.

Per capire tutto questo devi fare un’analisi psicologica del tuo Buyer Persona e capire quali sono i suoi interessi, che cosa piace a lui e che cosa no. Se vuoi creare copy persuasivi che interessino alla persona che hai davanti (soprattutto se non ti conosce) devi soffermarti anche su questi aspetti. Assicurati quindi di conoscere la psicologia del tuo cliente. Più entrerai nel dettaglio e più avrai elementi da usare nel tuo copy.

2. Il giusto linguaggio per un copy persuasivo

È importante imparare a parlare come parlerebbe il tuo pubblico. Devi sapere che questa è una cosa ampiamente sottovalutata purtroppo. Io sono un Media Buyer, se mi trovo davanti un avvocato che parla nella sua dialettica del suo settore non capirò assolutamente nulla.

Prova a pensarci. È una situazione che spesso si verifica quando si va da un dottore, un dentista, o appunto da un avvocato, o comunque quando ti scontri con un mondo che non è il tuo. Tuttavia se quell’avvocato mi parla in un modo che io riesco a capire siamo sulla stessa lunghezza d’onda perché capirei tutto o quasi. Non c’è quindi cosa peggiore che scrivere un copy che ha un linguaggio troppo lontano dal tuo target.

È fondamentale capire come il tuo target si relaziona, quali parole usa, se utilizza un gergo tecnico, se ha degli slogan o delle metafore. Per creare un copy persuasivo, valido anche per altri canali come ad esempio le Instagram ads, devi ricercare tutti questi elementi che ti serviranno a costruire un ponte con lui in modo tale da fargli capire quello che stai dicendo. Ricordati inoltre che il copy è uno degli elementi che utilizzi per scremare. Se utilizzerai un linguaggio che ti permette di tagliare un target e riuscire ad interpellare le persone che ti interessano tanto meglio.

copy persuasivi

3. Storytelling per un copy persuasivo

Un’altra skill di copywriting importante per ottenere un copy persuasivo è lo storytelling, ovvero l’arte di raccontare storie. Se dobbiamo dirla tutta leggendo il bugiardino dei medicinali nessuno si emoziona vero? Mentre davanti ad una storia avvincente ci facciamo catturare stando anche ore ad ascoltare. Devi sapere che questo accade perché le storie hanno il potere di catturare la nostra curiosità e fare in modo che tutto quello che ci circonda per un secondo non esista più. Ecco perché le storie sono cosi’ importanti.

Potresti quindi dare al tuo copy una sorta di storia raccontando ad esempio cosa ti è successo in un caso studio. Fai in modo che il tuo copywriting sia allettante e che segua le skills che stai leggendo oggi in questo articolo, in modo che la persona ti legga dall’inizio alla fine concludendo con il fare azione (come gli chiederai alla fine del copy).

4. Sii unico nel copywriting per le Facebook Ads

Lasciati ispirare dagli altri, ma non copiare mai. Ti dico questo perché sarà proprio il tuo essere differenti che piacerà. Devi essere differente dalla concorrenza ovvero da tutte quelle Ads che il tuo pubblico ha già visto.

Non esiste un mercato dove non c’è un competitor, anche se oggi non c’è stai tranquillo che arriverà per cui sii differente, scrivi in un modo unico e sii polarizzante. Se non ti differenzi andrà a finire che il pubblico non saprà più se ha visto il tuo post o quello di un tuo competitor o non capirà la differenza. Se sei unico sei tu.

5. Fai ricerca

L’ultima skill di copywriting che devi avere per creare un copy persuasivo è legata alla ricerca. Fai più ricerca possibile. Io personalmente sono più per un approccio scientifico delle Ads. È chiaro, quindi, che se voglio raggiungere il mio target devo ricercare anche quel singolo elemento che mi permette di creare quell’Ads polarizzante; devo fare in modo che quella persona in mezzo a tutti i copy scelga il mio.

Sii differente, racconta una storia perché sei unico, perché capisci il linguaggio e la psicologia del tuo target. Tutte queste skills ti permetteranno di creare dei copy veramente persuasivi per le tue Facebook Ads.

Ciao, sono Ale Lorenzi e mi occupo di Media Buying. Sono un professionista che supporta il cliente nella gestione delle azioni di digital marketing.

Alessandro Lorenzi | Via Cadore 11 31020 San Vendemiano (TV) | P.IVA: 04822620268

© Ale Lorenzi.

Powered by Gabriele Pantaleo.