Seguimi

YouTube Ads per attività locali

Sei curioso di conoscere il mondo delle YouTube Ads per le attività locali? Allora sei nel posto giusto.
Se c’è una cosa che la pandemia ha fatto, è stata quella di creare l’esigenza, per alcune attività locali, di emergere online.
Sono moltissime, infatti, le aziende che si sono spostate dal mondo offline a quello online oppure che hanno integrato dei servizi internet per vendere i propri prodotti.
Avere una presenza online è diventato fondamentale perché, se non sei presente nel web, rischi di perdere potenziali clienti. Pensa a quante persone della tua città potrebbero scoprirti online e quanti clienti in più potresti fidelizzare.

Sono sicuro che hai già sentito parlare delle Facebook Ads, ovvero le inserzioni pubblicitarie di Facebook. In questo articolo però voglio parlarti di un altro strumento che dovresti avere per promuovere la tua attività locale, ovvero le YouTube Ads.
Vediamo in seguito che cosa sono le YouTube Ads per attività locali, perché te le consiglio e quali sono i vantaggi.

Puoi continuare a leggere l’articolo oppure guardare il video dedicato se ti è più comodo.

 

Che cosa sono le YouTube Ads?

Se non sai cosa sono le YouTube Ads te lo spiego subito. Hai presente quelle pubblicità che ti appaiono mentre stai guardando un video su YouTube interrompendolo per qualche secondo? Ecco, quelle sono le YouTube Ads.
Come avrai capito, quindi, non sono altro che gli annunci pubblicitari del Social.
Sono, senza dubbio, un modo efficace per aumentare i lead, la reach e la brand awareness della tua azienda.
Inoltre se solitamente usi le Facebook Ads, sono una valida alternativa complementare per intercettare nuovi clienti e crescere sempre di più.
Ora che hai capito che cosa sono le YouTube Ads scopriamo i suoi vantaggi e svantaggi.

YouTube Ads per attività locali: vantaggi e svantaggi

Devi sapere che YouTube da Aprile 2021, quando iOS 14 ha stravolto totalmente le regole dell’advertising online oscurando (in senso metaforico) “gli occhi a Facebook” portando sempre più persone a dover cercare altre alternative, ha preso ancora più piede.
Attenzione! Non sto assolutamente dicendo che Facebook non funziona più, ma indubbiamente è stato un pochino oscurato da iOS 14.
Proprio per questo motivo molte più persone si sono spostate sulle YouTube Ads.

YouTube Ads per attività locali

Vantaggi YouTube Ads per attività locali

Il primo vantaggio delle YouTube Ads è senza dubbio la quantità di dati che questa piattaforma possiede.
Ricordati sempre che YouTube non è solo un Social dove la gente trascorre il proprio tempo a guardare video, ma è articolato da Google che, ad oggi, è il motore di ricerca numero uno per eccellenza.
Se ci pensi chiunque lo utilizza per cercare informazioni o attività locali. Puoi capire anche tu quanto importante sia avere accesso a tutti questi dati. Il primo punto di forza delle YouTube Ads per attività locali è quindi il fatto che questo Social si basa su Google il che significa che puoi intercettare tutta quella serie di domande consapevoli.
Facciamo un esempio pratico per capire meglio. Se sei un meccanico di Milano, grazie alle YouTube Ads puoi incrociare tutte quelle persone che stanno cercando un meccanico a Milano facendo vedere un tuo video proprio a chi è interessato. In breve: una persona ha un problema da risolvere e il tuo video le appare con la soluzione per lui.

Possiamo dire quindi che YouTube risponde alla domanda consapevole, ma non solo, anche a quella inconsapevole. Ti starai chiedendo cosa significa tutto ciò. Ora te lo spiego. Il tuo video appare anche alle persone mentre fanno altro. Quante volte ti capita di guardare un video ed esso viene interrotto da una pubblicità? Tantissime volte vero?
Grazie al video sponsorizzato con le YouTube Ads puoi incrociare tutte quelle persone molto vicine a te intercettando una domanda inconsapevole perché la persona in quel momento non sta pensando al meccanico, ma potrebbe però essere molto interessata all’argomento e vicina alla zona.
Un altro vantaggio è che YouTube è un motore di ricerca.
Sul mio canale YouTube trovi infiniti tutorial dove puoi passare giornate intere a migliorarti e acquisire infinite competenze.
Se lavori come me con un canale in organico grazie alle YouTube Ads puoi sfruttare il pubblico che sta guardando i tuoi video oppure uscire prima dei tuoi competitors, in poche parole hai davvero tantissime opportunità.

Svantaggi YouTube Ads per attività locali

Le YouTube Ads per le attività locali e non, hanno però un piccolo svantaggio.
Il mondo advertising di Google è conosciuto per essere decisamente più costoso rispetto alle Facebook Ads.
Sono un Media Buyer ed ho a che fare ogni giorno con Ads di ogni genere. Dalla mia esperienza devo dire però che anche se Google inizialmente è più costoso, una volta ottimizzato il processo, i costi finali tutto sommano non sono poi tanto diversi da Facebook. Potremmo quindi dire che questo potrebbe essere l’unico svantaggio per le YouTube Ads.

YouTube è una sorta di nuova televisione grazie alle tantissime persone che si collegano ogni giorno e lo guardano al posto della TV normale. Pensa solo a quante volte dovevi capire come fare una ricetta, o risolvere un problema, come ad esempio cambiare un filtro alla lavatrice o semplicemente vedere la recensione di qualche prodotto. Sono sicuro che per fare ciò hai usato Youtube.
Inoltre se non lo sai oggi le smart TV sono sempre più diffuse e la maggior parte di loro hanno il Social installato. Oggigiorno per qualsiasi tipo di utente, anche quello più inesperto, diventa facilissimo accedere alla piattaforma. Proprio per questo puoi raggiungere veramente tantissime persone e non per forza solo da computer o smartphone. Con le YouTube Ads quindi puoi veramente arrivare dappertutto.

Come fare pubblicità su YouTube

Come fare pubblicità su YouTube: consigli utili

Una cosa fondamentale che ti consiglio di fare è quella di non essere presente solo su una piattaforma, ma di essere onnipresente sia online (Facebook, Instagram e YouTube ad esempio) che offline (volantini, biglietti da visita ecc…). Più è ampia la tua copertura e più ti avvicinerai al giusto pubblico.
Le attività locali inoltre hanno un punto di forza importantissimo ovvero il passaparola, quindi a maggior ragione è fondamentale essere presenti sia offline che online in diverse piattaforme.

Ma come fare pubblicità su YouTube? Mentre su Instagram e Facebook ti basta inserire delle foto, su YouTube no. Esso necessita di video, quindi assicurati di riuscire a realizzare dei contenuti interessanti per chi ti guarda. Pensa a quante cose puoi raccontare della tua attività. Un esempio? Racconta la tua storia, che cosa fai, qual è la tua mission o magari potresti intervistare alcune persone che si sono affidate a te per un servizio o prodotto e che sono disposte a lasciarti una loro recensione.
A tal proposito ti lascio un articolo di approfondimento molto interessante dove potrai comprendere come creare delle miniature per YouTube con alto CTR capaci di catturare l’attenzione dei tuoi utenti.
Non farti spaventare da una fotocamera o da un microfono, nessuno è nato con la scienza infusa. La miglior cosa che puoi fare per vincere la timidezza è allenarti e creare sempre più video.

Inoltre devi considerare anche un’altra cosa importantissima. Se, analizzando i tuoi competitors, noti che essi non utilizzano le YouTube Ads (mentre tu fai video e li promuovi anche in questo Social) significa che sei già un passo avanti a loro perché sono rimasti fermi, ad esempio, solo alle Facebook Ads.

 

Ciao, sono Ale Lorenzi e mi occupo di Media Buying. Sono un professionista che supporta il cliente nella gestione delle azioni di digital marketing.

Privacy Policy.  |  Cookie Policy

Alessandro Lorenzi | Via Cadore 11 31020 San Vendemiano (TV) | P.IVA: 04822620268

© Ale Lorenzi.

Powered by Gabriele Pantaleo.